La via dell’anima

Cos’è Anima? L’Anima può essere paragonata a un ‘seme’ che genera il suo frutto, ma di cui poi si perde ogni traccia visibile. L’Anima, il seme, origine di tutte le cose, aleggia nella coscienza e prende forma nel coro, che rappresenta dell’anima l’aspetto più pesante e visibile. Ma di preciso non riusciremo mai a rintracciarne una sede identificabile. Così come non troveremo mai il seme da cui è originata una pianta, neppure cercando a lungo fra le sue radici, allo stesso modo l’anima, oltre che invisibile, è fisicamente irrintracciabile, pur essendo l’origine di tutte le cose. Eppure una psicologia autentica non può ignorare le leggi dell’anima. Invece di identificare le cause e le spiegazioni dei disagi, che servono solo a tranquillizzare la mente sempre alla ricerca di spiegazioni, una psicologia autentica si ‘affida’ alle leggi dell’anima, alle forze primordiali che ci abitano e ci creano. E di cui noi siamo i loro ospiti. Ogni disagio è la voce dell’anima inascoltata, la perdita di originalità, dell’essere antico e naturale che siamo. Il compito della psicoterapia è ritrovarlo. Durante i nostri incontri scopriremo, anche attraverso degli esercizi di visualizzazione, come ricontattare la via della nostra anima. Non si tratta di un discorso teorico o mistico – religioso, Anima non ha nulla di teorico, è invece qualcosa di molto pratico, la cosa più pratica che c’è, ma che non siamo più abituati a considerare tale, all’interno di un mondo in cui c’è una dittatura della superficie, del mondo delle cose, dell’esterno e delle sue false certezze da cui siamo diventati totalmente dipendenti. Tutto ciò che dobbiamo fare è riscoprirne i codici, codici che per l’ Uomo Naturale, l’uomo delle Tradizioni erano qualcosa di istintivo ed immediato.

via-anima

Lascia una risposta

*

code